Il segreto per scattare di meno in vacanza

On 27/07/2015 by Nicola Focci

Assisi, Eremo delle Carceri (Gennaio 2013)

Il blog sarà in ferie per tutto il mese di Agosto!

Ci rivediamo a Settembre.


C’è chi non ha problemi a pubblicare 250 fotografie in un singolo album Facebook (metà delle quali avente per soggetto lo stesso faraglione) tanto fa tutto il computer e quindi lo sbattimento è zero.

Ma per noi fotografi appassionati, invece, è spesso frustrante passare decine di minuti a scremare gli scatti.

Per gli analogici, poi, c’è anche la necessità di “limitarsi sul campo”, dato che la disponibilità di rullini non è infinita.

Qual’è allora il segreto (a mio modesto avviso!) per scattare di meno in vacanza?

Fare fotografie decontestualizzate.

Significa scattare immagini che non siano un diario di viaggio, ma soddisfano solo due spinte creative:

  • L’istinto, oppure
  • Un progetto definito.

Bisogna insomma togliersi l’idea di documentare il luogo dove si è, per quanto possa essere particolare o esoticoE riservare un altro sistema, per quello… Come ad esempio il digitale con smartphone.

Las Vegas, Agosto 2013 (iPhone 4)

A quel punto si scatta un’immagine che attira a prescindere dal fatto che siamo a Parigi o a Londra o a New York o chissà dove. Se non ci sono riferimenti (la Torre Eiffel, il Big Ben, l’Empire State Building…) è uguale, anzi tanto meglio.

Quella bici sgangherata appoggiata alla ringhiera di un elegante condominio. Quegli alberi che si ergono disegnando qualcosa di astratto contro il cielo. Un vicolo buio con una lama di luce che lo taglia trasversalmente. Cose così.

Ovviamente, se c’è un progetto sarà quello a guidare gli scatti.

Obiezione logica: “eh, ma certe foto le posso fare anche nella mia città!”.

È vero!, ma perché non unire l’utile al dilettevole?

Inoltre, non è detto che un altro luogo non possa fornire ispirazioni più varie.

Infine, lo scopo primario era quello (ricordate?) di fare meno foto in vacanza, cioè evitare di tornare con X foto che documentano un luogo specifico, e X/10 foto del tipo “che avrei voluto farne solo di così”.

Buone vacanze a tutti! 😉

Lascia un commento