Il tempo e la paglia (biografia)

Copertina_Maj

Ettore Majorana: vita e scomparsa di un genio tormentato.

Fisico quantistico di fama mondiale e uomo tormentato, Ettore Majorana scomparve a 31 anni nella notte tra il 25 e il 26 Marzo 1938.

Vane furono le successive ricerche: di lui non si seppe più nulla.

Mente eccezionale di rango mozartiano, Majorana aveva fatto parte del gruppo “Ragazzi di via Panisperna” che a Roma – e sotto la guida di Enrico Fermi – aveva scoperto i meccanismi della fissione nucleare.

Suicidio? Rapimento? Volontario esilio? Oppure cosa?

Le ipotesi si intrecciano con la vita stessa del fisico catanese, ripercorsa in questo libro – insieme all’analisi delle sue ultime ore, e di tutte le possibili ipotesi sulla scomparsa – a partire dalla nascita in una famiglia dove il prodigio era la regola.

Lascia un commento