• BOCrocifisso_img105_slider
  • Utah_img003_Slider
  • BO_Cracovia_img009_2_slider
  • SFrancisco_img023_slider
  • Antelope Canyon, HP5+ 400 ISO medio formato in Rodinal 1+25
  • Certosa_img008_slider
  • Capitol Reef (Utah), HP5+ medio formato in R09 1+25
  • Assisi_img003_slider
  • Berlino_img009_Slider
  • Slider_book_Set14
13th Apr
apx25_front

Sono pigro e preferisco l’analogico

  Certo, può sembrare un discorso paradossale, perché secondo la vulgata comune digitalista, “analogico” fa rima con “sbattimento”. Altro che pigrizia. Eppure… Trovo che il bianco e nero digitale consenta grandi possibilità. Non voglio affatto sminuirlo e può non piacermi, ma le potenzialità sono notevoli. Il problema per me, è che sono troppe. Ci ho provato, […]

07th Apr
"Misty and Jimmy Paulette in a Taxi", 1991

Nan Goldin: il diario rivelato

Non amo particolarmente l’uso “violento” della fotografia, cioè quel genere di scatto che vuole essere forzatamente sopra le righe o raccontare in modo esplicito il dolore. Preferisco le storie positive, o comunque quelle che fanno riflettere in modo non necessariamente doloroso. Quando però questo tipo di immagini possiede una “vetta artistica” in grado di solleticare il mio […]

30th Mar
600px-Endless_sadness_(8237264003)

Superare lo sconforto

Sto attraversando un periodo a ridotto tenore di serotonina e credo che uno dei modi per affrontarlo sia scriverne. Se non altro, per esorcizzarlo. Ho il mio bravo progetto fotografico in mente, e tanti appunti da parte. Ci sono tutte le premesse per partire carichi e soprattutto “fare”. Sta di fatto che non entro in camera […]

23rd Mar
M. C. Escher, Möbius Strip II, 1963 (fonte: mcescher.com)

Elogio del non sapere

  Si dice che un professore di matematica, una volta, invitò M. C. Escher ad un suo seminario. Nelle opere dell’artista olandese, infatti, aveva ravvisato la perfetta rappresentazione della teoria numerica che intendeva dimostrare. Escher andò, e non capì assolutamente nulla. Al costernato professore, rispose chiaramente: “Non amo le cose astratte”. La corrispondenza tra teoria e xilografia, era […]

16th Mar
SUMMITAR

Metti una mattina al Leica Store

Sabato mattina inaugurava il Leica Store qui a Bologna (con pagina feisbùc inclusa). M’ero perso l’evento ma l’amico Domenico me l’ha ricordato, al che mi son detto: perché non andare? È vero, non sono un “leicista”. Però suvvia, Leica sta alla fotografia come la Juventus sta al calcio: che se ne pensi bene o se ne […]

09th Mar
Luigi Ghirri, "Riviera Adriatica", 1984 (fonte: www.matthewmarks.com)

Gli inossidabili emuli di Ghirri

Lo dico fuori dai denti: non sono un grande amante della “neotopografia“. Mi riferisco (forse impropriamente) a quella corrente fotografica di paesaggio moderna – distaccata – che si è sviluppata negli anni ’60 del secolo scorso, caratterizzata da artisti indubbiamente importanti come Robert Adams, Lewis Baltz, Stephen Shore, Ed Ruscha… Lo ripeto: sono artisti importanti… e […]

02nd Mar
blasone

La fotografia è il veleno degli elitisti

La diatriba “fotografia è arte oppure no?” rischia sempre di finire nel già sentito e nello stantìo. Ogni tanto però, e suo malgrado, rispunta fuori. Certo, la storia dovrebbe aver ampiamente dimostrato che la fotografia ha pieno diritto e dignità ad occupare le gallerie d’arte. Ha anche dimostrato che esistono diverse forme d’arte, e queste […]

26th Feb
Foto 18-02-15 13 55 18

Preghiera semplice: genesi di un progetto

Dopo la mostra dello scorso Novembre, avevo pensato di proseguire sulla stessa strada tematica. Avevo cioè pensato di proporre un nuovo ed unico progetto (anziché tre microprogetti) sempre approfondendo quel concetto del “principio di Indeterminazione” che avevo sommariamente descritto nell’intervista in galleria. Il “nuovo” progetto sarebbe stato così composto: Quindici fotografie – alcune delle quali prelevate dai tre […]

23rd Feb
"Ecce homo" di Antonio Cisleri

Il World Press Photo: che cos’è la verità?

E niente, il premio World Press Photo solleverà sempre discussioni. Ciò che mi ha particolarmente interessato, però, non è tanto il dibattito intorno alla foto vincitrice (leggere in proposito il solito ed acuto Smargiassi) quanto una notizia ripresa dal blog del NYT: la giuria ha scartato il 20% delle fotografie ammesse alla fase finale << a causa […]

19th Feb
41XJP0MDKBL

Non facciamo come Jim Fixx

Di tutti gli esempi su come la vita sia imprevedibile e le nostre armi spesso si ritorcano contro noi stessi, quello di James Fuller “Jim” Fixx mi sembra altamente illuminante. Visto che l’arte è parte della vita, non meravigliamoci se tutte le nostre sicurezze (l’attrezzatura, le competenze tecniche, le foto che ci hanno pubblicato, i […]

16th Feb
Screenshot 2015-02-10 19.12.25

Il database informatico dei provini a contatto

Da buon fotografo analogico, anche io ho il mio bravo faldone di provini a contatto. Nel corso del tempo è diventato pesante: scomodo da trasportare e da consultare. E quindi mi son detto: perché non digitalizzarlo? D’accordo: si verrebbe a perdere un po’ del “sapore” analogico nello scartabellare i sudati fogli con i nostri sudati […]

12th Feb
Ferrata_torrente_Sallagoni_19

Rimpianti? Meglio di no

Sono convinto che il proprio percorso fotografico sia un po’ come la vita. Ci sono cose, nella nostra vita, di cui andiamo fieri e delle quali siamo soddisfatti. Altre, invece, avremmo preferito non farle – se non addirittura proviamo rimpianti (o sensi di colpa) per averle fatte. Ci sono fotografie che mi pento di averle […]

09th Feb
KordaFilmRollChe

Il sondaggio di Ilford sull’analogico

Il 30 Gennaio scorso, Ilford ha rilasciato i risultati di un sondaggio condotto <<tra migliaia di utenti di oltre 70 paesi>>. Il titolo era intrigante: “Qual’è la stata prima cosa che ti ha attirato nell’usare la pellicola?”. (Qui il link originale). Il sondaggio offre in effetti diversi spunti di riflessione. Vediamoli insieme (la traduzione è […]

Pages:«1234567...24»