05th Feb
Le stampe protette da buste plastiche

Decisioni del nuovo anno: fotolibro, camera oscura, e… scanner

Oddio: pensarci a inizio Febbraio, alle decisioni per il nuovo anno, pare non molto tempestivo… Ma l’inizio di questo 2017 è stato alquanto impegnativo sul fronte del lavoro, assorbendomi fisicamente e soprattutto mentalmente. Ho trascorso quindici giorni in India “a casa” dei miei nuovi datori di lavoro, ed ho cominciato la nuova avventura in Italia col […]

15th Ott
L'asso nella manica, 1951, regia di Billy Wilder

Il confine sottile tra progetto e affetti

Non esiste maggiore agonia del portare dentro di sé una storia non raccontata. (Maya Angelou) Un paio di anni fa scrissi un articolo circa i “progetti fotografici del dolore”, ossia quel genere di lavori in cui si racconta una storia dolorosa che spesso coinvolge i propri affetti. Nell’articolo scrissi che questi progetti mi provocavano un […]

05th Ott
just-do-it

Perseguendo il non agire

Il mio incontro con il Tao Te Ching risale ormai a circa due anni fa. L’ho letto tutto, riletto e sottolineato, riletto e sottolineato ancora, lasciato “macerare”… Tra le altre cose, questo testo mi ha ispirato anche l’articolo “Elogio del non sapere”. Adesso mi trovo a meditare su un concetto altrettanto paradossale: “Non agire”. Che permea tutta […]

27th Lug
Coit Tower

Il segreto per scattare di meno in vacanza

C’è chi non ha problemi a pubblicare 250 fotografie in un singolo album Facebook (metà delle quali avente per soggetto lo stesso faraglione) tanto fa tutto il computer e quindi lo sbattimento è zero. Ma per noi fotografi appassionati, invece, è spesso frustrante passare decine di minuti a scremare gli scatti. Per gli analogici, poi, c’è anche […]

26th Feb
Foto 18-02-15 13 55 18

Preghiera semplice: genesi di un progetto

Dopo la mostra dello scorso Novembre, avevo pensato di proseguire sulla stessa strada tematica. Avevo cioè pensato di proporre un nuovo ed unico progetto (anziché tre microprogetti) sempre approfondendo quel concetto del “principio di Indeterminazione” che avevo sommariamente descritto nell’intervista in galleria. Il “nuovo” progetto sarebbe stato così composto: Quindici fotografie – alcune delle quali prelevate dai tre […]

06th Feb
L’importanza della progettualità

L’importanza della progettualità

Ricordo una vecchia barzelletta che circolava quando facevo il consul(ni)ente: un giovane neolaureato va ad un colloquio, il direttore tecnico gli chiede imperiosamente <<Mi faccia il Gantt!>>, e quello miagola allargando le braccia a mo’ di zampe. Una scena fantozziana, a dire il vero… che non rende giustizia ad uno strumento molto interessante e tipico del […]