15th Ott
L'asso nella manica, 1951, regia di Billy Wilder

Il confine sottile tra progetto e affetti

Non esiste maggiore agonia del portare dentro di sé una storia non raccontata. (Maya Angelou) Un paio di anni fa scrissi un articolo circa i “progetti fotografici del dolore”, ossia quel genere di lavori in cui si racconta una storia dolorosa che spesso coinvolge i propri affetti. Nell’articolo scrissi che questi progetti mi provocavano un […]