07th Apr
"Misty and Jimmy Paulette in a Taxi", 1991

Nan Goldin: il diario rivelato

Non amo particolarmente l’uso “violento” della fotografia, cioè quel genere di scatto che vuole essere forzatamente sopra le righe o raccontare in modo esplicito il dolore. Preferisco le storie positive, o comunque quelle che fanno riflettere in modo non necessariamente doloroso. Quando però questo tipo di immagini possiede una “vetta artistica” in grado di solleticare il mio […]

11th Apr
320px-Bratislava_Bronze_Paparazzo

Può un ‘amatore’ essere un ‘artista’?

Credo di aver affrontato il tema dell’essere artista più volte su questo blog, ma di recente su Twitter ho avuto uno scambio di opinioni circa la domanda più specifica di cui in oggetto… Laddove per amatore si intende (secondo la Treccani) colui che “si diletta in qualche cosa”, chiamiamolo anche “appassionato”. Io, ad esempio, sono sicuramente un amatore. […]

24th Gen
5211217136_47e5dab61d_m

Facebook e il confine tra arte e pornografia

Da diverso tempo circola su Facebook questo autoritratto della fotografa russa Anastasia Chernyavsky: Come è facile immaginare, la pubblicazione di questo (a mio parere emozionante) scatto ha suscitato una ridda di discussioni, sia legate al fatto che Facebook aveva censurato l’immagine, sia sull’opportunità di mostrare fotografie del genere in modo così virale: Come sempre, vale la […]