15th Ott
L'asso nella manica, 1951, regia di Billy Wilder

Il confine sottile tra progetto e affetti

Non esiste maggiore agonia del portare dentro di sé una storia non raccontata. (Maya Angelou) Un paio di anni fa scrissi un articolo circa i “progetti fotografici del dolore”, ossia quel genere di lavori in cui si racconta una storia dolorosa che spesso coinvolge i propri affetti. Nell’articolo scrissi che questi progetti mi provocavano un […]

07th Giu
HCB e la sua Leica

Il fine non dipende dal mezzo

E’ noto che Henri Cartier-Bresson utilizzasse una Leica a telemetro. E’ scontato ma non meno importante, però, che utilizzasse anche le mani, i piedi, la “pancia”, gli occhi, e soprattutto il cervello.  Se acquistiamo una Leica a telemetro perché la usava HCB o per somigliare ad HCB, avremo una sola certezza: quella di aver speso un sacco di soldi. […]

03rd Feb
250px-White_pearl_necklace

Il connubio tra arte e disagio (parte 1): Diane Arbus

Quando partecipai al suo workshop, Francesco Jodice raccontò un aneddoto del padre Mimmo: in camera oscura aveva un cartello con sopra la scritta Infondo,  è proprio vero: il disagio può fungere da accelerante per l’arte. Il disagio può agire come il granello di polvere che s’infila nell’ostrica. Provoca irritazione, e l’animale si difende producendo la ricopertura. Il […]

21st Ott
Migrant

Dietro le quinte di alcune famose fotografie

Riassumo in questo post la serie di articoli che ho pubblicato nella categoria “Dietro le quinte”: analisi di alcune famose fotografie, e piccole verità nascoste. Cliccate sul link (o sulla miniatura) per accedere all’articolo completo e relativo.   Philippe Halsman: “Dalì Atomicus” Secchiate d’acqua, gatti lanciati in aria, oggetti appesi… e un grande pittore che […]

11th Giu
114

Dietro le quinte: ‘Identical twins’ (Diane Arbus)

“Identical Twins” (“Gemelle identiche”) è una delle immagini meno controverse della controversa Diane Arbus. Apparentemente di una semplicità disarmante, presenta anche un titolo che pare bastare a sé stesso. Si tratta, invece, di uno scatto che dimostra quanto possa essere complicata la natura del significato fotografico. E per questo lo trovo molto intrigante. A guardare […]

21st Mag
Musica_Fotografia

Importanza del soggetto: un insegnamento dalla musica

Mi piace pensare che forme di arte tra loro piuttosto diverse (come la musica e la fotografia) abbiano parecchie cose in comune, tali perlomeno da farmi azzardare qualche paragone (come nel caso di un mio post su Eric Clapton di qualche tempo fa). Del resto, suonare la chitarra è la mia seconda passione dopo la […]

04th Ott
4 T

Arte e disagio

Praticamente tutti – anche chi non ama particolarmente il rock progressivo come me – conoscono “The Wall” dei Pink Floyd. La storia è quella di Pink: un artista che, attraverso la serie di traumi occorsi nella sua esistenza (dalla morte del padre alla moglie che lo tradisce, passando per un’educazione scolastica nazistoide e una madre […]